Look anni Settanta by MeDeA

Grande ritorno dello stile seventies! Per il prossimo inverno ci sentiremo un po’ figlie dei fiori e molto Peace&Love indossando jeans a zampa e maglioni morbidi nei colori naturali o polverosi.

Gli anni Settanta per MeDeA sono una delle tendenze più forti della collezione donna autunno-inverno 2018/19 e si traducono in capi iconici come il poncho, che il brand ha realizzato in maglia lavorata esclusivamente a mano nei toni naturali della lana di alpaca sia tinta unita sia bicolore. 

I filati tinti con fiori e cortecce rendono il gilet a “uovo” handmade sorprendente: con le sue righe multicolore è ideale per le prime giornate autunnali.

L’abito a trapezio in maglia è caratterizzato da una particolare lavorazione che regala un effetto simile alla tecnica pittorica di Mondrian. Una scelta innovativa e moderna che sicuramente si farà notare.

 

Versatile, e uno dei punti di forza di questa collezione, la maglieria: liscia, a coste, con scollo a barchetta o a V, disponibile in tutti i colori della tipica palette MeDeA (nella foto modello Ingrid fatto a mano). Per completare il look MeDeA presenta una serie di morbidi accessori sia lavorati sia lisci. Il berretto con pon pon nella foto è realizzato artigianalmente.

 

Ogni capo è unico e prodotto in modo totalmente artigianale. Ciò conferisce una certa libertà di esecuzione, permettendo a MeDeA di soddisfare le esigenze e i gusti  dei propri clienti grazie alla possibilità di scegliere i colori, gli abbinamenti e i dettagli, come bottoni in osso o in legno, che garantiscono la personalizzazione dei prodotti.